Cari amici di RimorchiaDonne come ben sapete sono anni che consiglio i siti di incontri migliori per conquistare sul web

Cari amici di RimorchiaDonne come ben sapete sono anni che consiglio i siti di incontri migliori per conquistare sul web

Dopo 10 minuti dalla sua iscrizione su meetic l’ho contattata, in pochi giorni eravamo gia molto in confidenza e cosi abbiamo deciso d’incontrarci. Dopo tre settimane eravamo gia di casa insieme. Ora abbiamo cambiato casa, stiamo in una piu grande perche dopo sette mesi che eravamo insieme abbiamo deciso di concepire Lorenzo, che il 30 gennaio 2014 compira il suo primo anno. SIAMO VERAMENTE FELICI! Grazie Meetic! Spero possiate trovare anche voi la vostra anima gemella… Un saluto. Grazie Meetic per averci regalato questo sogno.

SITI DI INCONTRI: LE VERITA’ NASCOSTE

1d dating sim

  • Autore articolo

Ho deciso di scrivere questo articolo per darvi maggiori informazioni sul mondo dei siti di incontri,e vero che si rimorchia alla grande, ma e anche vero che ci sono lati nascosti che ritengo giusto farvi presente.

Come dico sempre i siti di incontri sono un’ ottima piazza per tutti coloro che hanno poco tempo per uscire, per i piu pigri, e anche per i piu timidi che riescono ad aprirsi piu facilmente in una chat sorvolando quell’imbarazzo iniziale che si riscontrerebbe dal vivo

Ogni volta che si accede su un sito di incontri e come se si entra in un locale molto frequentato, con la differenza che nel locale si possono incontrare persone che si trovano li semplicemente per bere una birra in compagnia e magari donne in cerca di nuovi uomini da conoscere, mentre nei siti di incontri si trovano esclusivamente persone in cerca di incontri.

Lo dice la parola stessa sito di incontri, quindi e logico che tutte le persone presenti in un sito di incontri si registrano per un unico scopo, di conseguenza e molto piu semplice trovare persone disposte a fare nuove amicizie.

Alcuni utenti di rimorchiadonne mi dicono: e vero che si cucca nei siti di incontri ma e anche vero che sono tutti a pagamento , ma se parliamo di soldi allora mi viene spontaneo fare un semplice ragionamento:

Mettiamo che un ragazzo esce il sabato sera con la speranza di conoscere e rimorchiare una ragazza, quindi si fa una bella doccia, si veste prende l’auto (soldi per la benzina asiame, minimo 10 euro) incontra il suo gruppo di amici e vanno tutti insieme a cenare in un pub ( minimo 20 euro) dopo il pub si recano tutti quanti in un altro locale per bere un drink (minimo 10 euro) dopo il drink decidono di andare in discoteca ( entrata in discoteca minimo 20 euro) dentro la discoteca si bevono un altro drink ( altri 10 euro) a fine serata il ragazzo saluta gli amici e magari torna a casa, sperando che non lo fermano le forze dell’ordine per un controllo con l’etilometro , quindi rischia anche il ritiro della patente… […]